VELLUTATA DI ZUCCHINE

La vellutata di zucchine è un delizioso comfort food, almeno per quanto mi riguarda. E niente, passi l’infanzia a schivare con tutte le forze il passato di verdure malefico e poi, a trenta e qualche anno, non puoi farne a meno. Certo, io ci aggiungo qualche tocco in più, quell’ingrediente chiave che mi mette in pace con me stessa, dopo una giornata faticosa. A questa vellutata di zucchine ho aggiunto del formaggio di capra morbido che, con quella sua nota leggermente pungente, mi da la forza necessaria, mitigata dalla morbidezza della vellutata stessa. La nota croccante l’ho data con un mix di piccoli semi tostati, di cui casa mia è disseminata. Il profumo del basilico mi rilassa, mi fa pensare a belle cose, all’estate che sta finendo e al prossimo autunno, pieno di meravigliose ricchezze, che sta bussando alla porta. Oh, quanto adoro le vellutate.

Passato di zucchine

Vellutata di zucchine

Ingredienti per 4 persone:

400 g di zucchine

1 scalogno

80 g di formaggio di capra morbido

abbondante basilico fresco

Extra Vergine di Oliva q.b.

semi tostati vari

sale q.b.

Procedimento:

Tagliate sottilmente lo scalogno e fatelo imbiondire in una padella antiaderente insieme ad un filo d’Evo.  Pulite e tagliate anche le zucchine a rotelle e unitele allo scalogno. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 15/20 minuti. In un altro padellino fate tostare i semi e poi tenete da parte. Lavate ed asciugate bene le foglioline di basilico e sistemate in un boccale dai bordi alti. Condite con un filo di Evo e un pizzico di sale. Aggiungete anche il formaggio di capra e lavorate il tutto con un mixer a immersione. A questa crema unite anche le zucchine cotte in precedenza. Frullate tutti gli ingredienti finché non avrete ottenuto una vellutata uniforme e cremosa. Impiattate decorando i piatti con i semi tostati e qualche fogliolina di basilico. 

N.B. Se volete una vellutata di zucchine più setosa, ripassate il tutto attraverso un colino a maglie strette.

facebooktwitterredditpinterestmail

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>