TORTA MARGHERITA

La torta Margherita soffice e profumata al limone, è una vera squisitezza. Questa è forse la torta più preparata in Italia, con le sue varianti, rimane la base perfetta per altri dolci magari più complessi. Sicuramente è molto più nota nel Centro e Nord Italia e, come tutti i dolci che preparavano le nostra nonne, era tipico delle Feste e occasioni speciali. La torta Margherita ricorda il fiore perché, viene tagliata a spicchi una volta pronta, e decorata con zucchero a velo. L’interno, soffice e spugnoso, grazie alle uova diventa giallo. Ed è qui che nasce la somiglianza con il fiore. Nella mia versione, la torta Margherita profuma anche di limone che per me, è un’essenza fondamentale in cucina. Spero che la mia ricetta ti piaccia!

Torta Margherita

Torta soffice

Torta Margherita

Ingredienti:

150 g di farina 0

150 g di fecola di patate

100 g di burro a temperatura ambiente

4 uova 

150 g di zucchero semolato

1 bustina di lievito per dolci

la scorza di un limone grattugiato

mezzo bicchiere di latte (+ quanto basta)

zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Comincia montando a neve fermissima gli albumi che terrai da parte in una ciotola.

In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero e 80 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente.

Mano a mano aggiungi al composto anche la farina, la fecola di patate e il lievito setacciati. Lava e asciuga il limone e grattugiane la buccia che andrai ad aggiungere al composto.

Continuando a lavorare gli ingredienti con le fruste dello sbattitore (o con il tuo robot da cucina), aggiungi il latte. A questo punto unisci gli albumi montati a neve facendo attenzione a non smontarli. Dovrai ottenere un composto denso. Versa l’impasto in uno stampo rotondo da 24 cm ben imburrato e infarinato. Cuoci  in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Verifica sempre i tempi di cottura del tuo forno. A cottura avvenuta, fai intiepidire la torta Margherita per 10 minuti e poi toglila delicatamente dallo stampo. Sistema la torta Margherita su un piatto da portate e quando sarà completamente raffreddata, cospargi la superficie con dello zucchero a velo e taglia a spicchi. Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *