TACCOZZE CON CAVOLFIORE

Le Taccozze con il cavolfiore sono l’esempio di semplicità  in cucina. Questa è una minestra di cavolfiore che spesso, a casa, mia nonna e poi mia madre, accompagnano con la pasta. Forse non è una ricetta che fa gola, non è un food porn ne gourmet ma, le Taccozze con cavolfiore, sono davvero buonissime. Di solito si usa la pasta corta o al massimo spaghetti spezzati. Io ho voluto provare questo particolare formato di pasta, le Taccozze appunto, che fanno parte della linea Le Gemme Del Vesuvio. Con l’arrivo di Novembre e le sue incessanti piogge, un buon piatto di minestra non può che fare bene. Questa è la mia ricetta!

Pasta con cavolfiore

Taccozze con cavolfiore

Ingredienti per 4 persone:

1 cavolfiore medio

350 g di Taccozze Le Gemme del Vesuvio

4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

una manciata di pomodorini

1 aglio grande

peperoncino

circa un litro di acqua calda

sale e pepe q.b.

qualche foglia di basilico per profumare

Procedimento:

Lavate bene il cavolfiore e tagliatelo in cimette più piccole. In un tegame ampio fate soffriggere l’aglio schiacciato con il peperoncino. Quando l’aglio sarà imbiondito, eliminatelo e togliete anche il peperoncino. Unite le cimette di cavolfiore e i pomodorini e, su fiamma vivace, fate insaporire il tutto. Insaporite con un pizzico di sale e pepe.

A questo punto unite l’acqua che avrete messo a riscaldare in precedenza e fate cuocere così il cavolfiore, per circa 15 minuti o fin quando sarà al dente. A questo punto unite le Taccozze e se occorre, altra acqua calda. Aggiustate di sale e portate a termine la cottura della pasta. Servite le Taccozze con cavolfiore ben calde e profumate con del basilico. Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *