SPAGHETTI INTEGRALI CON PESTO ALLA CETARESE

Gli spaghetti integrali con pesto alla cetarese sono entrati a far parte della mia personale top ten dei piatti preferiti. Questo perché ho usato due prodotti eccellenti che, combinati tra di loro, mi hanno regalato un piatto fantastico.   Per questa ricetta ho utilizzato gli Spaghetti Integrali Linea NUTRAVITA Le Gemme del Vesuvio e il Pesto alla Cetarese con colatura di alici Le Gemme del Vesuvio. Questi sono prodotti del Pastificio Grania Srl di Castello di Cisterna.  Gli Spaghetti Integrali di Le Gemme del Vesuvio sono fatti con semola di grano duro a basso tasso di raffinazione ottenuta dalla macinazione “intera” di grani duri coltivati esclusivamente in Italia, il che, secondo la sana alimentazione, questa è garanzia di assoluta qualità.

Spaghetti integrali con pesto alla cetarese

Ingredienti per 4 persone:

320 g di Spaghetti Integrali Le Gemme del Vesuvio (+ 50 g da assaggiare per vedere se la cottura è buona 😀 )

un vasetto di Pesto alla cetarese Le Gemme del Vesuvio

50 g di pinoli

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

peperoncino fresco q.b.

sale

prezzemolo fresco per profumare

Procedimento:

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Fate tostare i pinoli in un padellino antiaderente. In un tegame ampio versate l’olio e fate rosolare l’aglio con il peperoncino. Appena l’aglio sarà dorato eliminatelo insieme al peperoncino. Versate metà del contenuto del vasetto con il Pesto alla cetarese e mescolate. Fate cuocere su fiamma molto bassa. Scolate gli Spaghetti Integrali al dente, direttamente nel tegame con il Pesto alla cetarese. Unite un mestolo di acqua di cottura agli Spaghetti e fate amalgamare insieme gli ingredienti. Unite il resto del pesto e del prezzemolo fresco. Impiattate decorando i piatti con i pinoli tostati e se gradite, peperoncino fresco. Servite subito e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *