SEPPIE DORATE AL FORNO

Le seppie dorate al forno sono una bontà senza paragoni. Questo è un secondo piatto di mare da leccarsi i baffi di facile esecuzione. Il mio papà ha comprato le seppie fresche e me le porta già pulite, se tu sei pratica ben venga. Altrimenti fatti aiutare dal tuo pescivendolo di fiducia. La panatura è sfiziosa, ho utilizzato del pangrattato e anche una manciata di farina di mais per dare un po’ di croccantezza. Ho legato il il tutto con l’Extra Vergine di Oliva Terre Rosse dell’Azienda Agraria Hispellum che conferisce anche una nota di sapore in più. Io sono particolarmente ghiotta di questa ricetta, servila con una fresca insalata e avrai un pranzo o una cena completa.

Seppie fritte

Seppie dorate al forno

Ingredienti per 4 persone:

1,2 kg di seppie già pulite

4 cucchiai di olio Extra Vergine di Oliva Terre Rosse (più qualche filo)

1 spicchio d’aglio piccolo

5 cucchiai di pangrattato

1 cucchiaio di farina di mais

1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato

sale e pepe q.b.

buccia di limone biologico

basilico e menta fresa a piacere

Procedimento:

Pulisci e lava bene le seppie. Tamponale con carta assorbente e tagliale a pezzetti. In una ciotola capiente versa le seppie e condisci con l’Extra Vergine di Oliva,sale, pepe e la buccia di limone grattugiato. Copri il tutto con della pellicola alimentare e fai marinare per mezz’ora nel frigo. Nel frattempo, in un’altra ciotola capiente, prepara una panatura con del pangrattato, la farina di mais, il Parmigiano e l’aglio tritato finemente con le foglioline di basilico e menta. Aggiungi anche pizzico di sale. Mescola il tutto e tieni momentaneamente da parte. Se occorre, aggiungi altro pangrattato e un po’ di farina di mais. Rivesti una leccarda da forno con carta forno. Irrora la superficie con dell’Extra Vergine di Oliva. Prendi le seppie dal frigo e aggiungi ancora un po’ di Extra Vergine. Poi, una manciata alla volta, passi le seppie nella ciotola con la panatura. Mescola bene in modo che la panatura si attacchi bene. Scrolla per eliminare l’eccesso e distribuisci le seppie sulla leccarda. Continua così fin quando non avrai terminato gli ingredienti. Bagna un altro foglio di carta forno e poggialo sulle seppie dorate. Fai cuocere in forno già caldo a 220 C° per 30 minuti. A metà cottura bagna nuovamente la carta forno poi, abbassa la temperatura a 190 C° e fai dorare per circa 10 minuti. In questo modo le seppie vengono tenere dentro e croccanti fuori. Verifica sempre i tempi di cottura del tuo forno. Servi le seppie dorate al forno con un contorno di verdure fresche e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *