RIGATONI BIO CON ZUCCA E MANDORLE

I Rigatoni Bio con zucca e mandorle a lamelle sono gustosi e facili da portare in tavola. Questo primo piatto mi piace tantissimo perché amo la zucca e non vedevo l’ora di trovarla dal fruttivendolo, in attesa di raccogliere quelle nel mio orto. Ho voluto dare una nota croccante con le mandorle a lamelle e un po’ di gusto vivace con della pancetta paesana. Per questa ricetta ho utilizzato la pasta della linea Nutra VITA DI Le Gemme del Vesuvio perché la semola utilizzata viene scelta tre le migliori varietà di grano duro biologico coltivato interamente in Italia. E soprattutto perché mantiene la cottura come io desidero!

Rigatoni Bio con zucca e mandorle

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Rigatoni Bio Le Gemme del Vesuvio

600 gr di zucca già pulita

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di olio Extra Vergine di Oliva a persona

50 g di mandorle a lamelle

sale e pepe nero q.b.

80 g di pancetta paesana a cubetti

salvia e basilico a piacere

Procedimento:

Pulisci la zucca, lavala bene e tagliala a cubetti regolari.

Poni la pentola per la cottura dela pasta sul fuoco e porta l’acqua a ebollizione.

In una padella ampia e dai bordi alti fai soffriggere l’aglio schiacciato con l’Extra Vergine e qualche foglia di salvia.

Elimina l’aglio e la salvia e aggiungi la pancetta a cubetti. Fai rosolare bene e aggiungi anche la zucca.

Aggiusta di sale e cuoci mescolando di tanto in tanto. Se occorre, aggiungi un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Scola i Rigatoni Bio al dente, direttamente nella padella con la zucca. Aggiusta di sale e pepe.

Porta a termine la cottura aggiungendo un mestolo di acqua calda quando occorre.
Fai insaporire la pasta mescolandola al sugo di zucca.

Servi i Rigatoni Bio con zucca con una generosa manciata di mandorle a lamelle tostate in precedenza. Se ti piace, profuma il piatto con una fogliolina di basilico fresco.

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *