RAME DI NAPOLI

Le Rame di Napoli sono dei golosi biscotti al cacao ricoperti di cioccolato e granella di pistacchi. Si preparano in occasione della festa di Ognissanti e sono dei dolci nata a Catania. La golosità del cioccolato e dei pistacchi, unita alla semplicità dell’esecuzione, vi faranno amare le Rame di Napoli fin dal loro profumo che esce dal forno. Questa è la ricetta che propongo io, non del tutto tradizionale, ma con qualche variazione sul tema. Le Rame di Napoli sono i miei biscotti preferiti, ora lo so per certo.

Biscotti al cioccolato

Rame di Napoli

Ingredienti per circa 8 biscotti:

200 g di farina 00

 100 g di zucchero

1 cucchiaio di miele

120 g di cacao amaro

8 g di lievito per dolci

 75 g di burro

 160 ml di latte

cannella in polvere e chiodi di garofano in polvere q.b.

buccia di arancia grattugiata (o un cucchiaio di liquore all’arancia)

Ingredienti per la decorazione

150 g di cioccolato fondente

acqua calda q.b.

granella di pistacchi q.b.

Procedimento:

In una ciotola capiente setacciate insieme il cacao con la farina, la cannella e la polvere di chiodi di garofano. Unite il burro a pezzetti e anche il miele. Cominciate a mescolare il tutto. Mano a mano unite anche il latte, un po’ alla volta, e lo zucchero. Continuate a mescolare e aggiungete un po’ di liquore all’arancia o se preferite, la buccia di arancia. Mescolate e fate assorbire questo ingrediente. A questo punto unite anche il lievito per dolce setacciato e mescolate bene. Dovrete ottenere un composto tipo pasta frolla ma più morbido, quasi appiccicoso alle mani. Aiutandovi con due cucchiai, prendete un po’ di composto con uno e con l’altro lo poggiate su una leccarda rivestita di carta forno. Procedete così con il resto dell’impasto avendo cura di lasciare un po’ di distanza tra un biscotto e l’altro. Infornate in forno già caldo a 180° per 15 minuti, dopodiché sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente. I biscotti risulteranno profumati, morbidi ma compatti e con la superficie un po’ spaccata.

Biscotti al cioccolato

Fate fondete il cioccolato a bagnomaria aggiungendo un cucchiaino di acqua calda quando occorre. Tuffate i biscotti nel cioccolato fuso fino a ricoprirli. Sistemate i biscotti glassati su una gratella in modo che coli via il cioccolato in eccesso. Ricoprite la superficie con della granella di pistacchi e fate solidificare prima di servire. Le Rame di Napoli saranno pronte dopo un paio di ore, prima se rimangono in frigo. Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *