RISOTTO CON LE SEPPIE

Il risotto con le seppie è uno dei miei risotti preferiti. Questo perché il riso con i frutti di mare, è per me, il top dei primi piatti e ogni derivato, mi piace tantissimo. Ma proprio assai. Sono pur sempre nata a due passi dal mare, nonostante il mio amore per i risotti! Questo con le seppie, è la versione più etnica poiché ho usato lo zenzero e la curcuma. Di solito estraggo un po’ di succo dalle radici fresche ma per semplificare la vita a me e a voi, dopo aver pure pulito le seppie, ho voluto utilizzare le spezie in polvere. Altrimenti la mia cucina, non sarebbe poi così pratica. Ma va bene, torniamo a noi e a questo buonissimo risotto. Per dare un po’ di colore, ho utilizzato il concentrato di pomodoro che, oltretutto, spegne un po’ l’intensità delle spezie. Provate questa ricetta e poi mi direte!

Risotto alle seppie

Risotto con le seppie

Ingredienti per 4 persone:

420 g di Carnaroli

1,2 kg di seppie già pulite

1/2 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 spicchio d’aglio

1 cipolla piccola

4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

2 bicchieri di vino bianco

curcuma, zenzero e pepe nero q.b.

sale q.b.

Procedimento:

Pulite le seppie e affettatele a striscioline. In una ciotola capiente preparate una marinata con del vino bianco, pepe, curcuma e zenzero.

IMG_7368

Ponetevi le seppie e fate riposare per mezz’ora in frigo, coperte con la pellicola per alimenti. Trascorso il tempo necessario fate rosolare l’aglio in una padella capiente con due cucchiai di Evo e poi, unite le seppie precedentemente marinate. Fatele cuocere su fiamma dolce fin quando non saranno tenere. Aggiustate di sale e tenete da parte. Ponete una pentola sul fuoco con circa 700 ml di acqua in cui farete stemperare il concentrato di pomodoro. Tenete a bollore costante, vi servirà per cuocere il brodo. In un tegame ampio tagliate la cipolla finemente e fatela rosolare con il resto dell’olio. Versate il riso a pioggia e fatelo tostare fin quando non sarà diventato trasparente. A questo punto fate sfumare il vino bianco su fiamma vivace e poi abbassate. Cuocete il riso unendo un mestolo di acqua e concentrato di pomodoro alla volta. A metà cottura unite le seppie cotte in precedenza e aggiustate di sale. Portate a termini la cottura del risotto con le seppie unendo l’acqua bollente ogni volta che occorre. Togliete il tegame dal fuoco e mantecate il risotto con le seppie  con un altro filo di olio Evo. Fate riposare tre minuti e servite con del prezzemolo fresco al piatto. Buon appetito!

 

 

facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>