PIZZA RIPIENA CON SALSICCE E FRIARIELLI

La pizza ripiena con salsicce e friarielli è un must della cucina partenopea. Credo che poche altre ricette possono tenere il passo e vi assicuro, in qualsiasi occasione vorrete proporla, avrete un grande successo. Il sapore unico dei friarielli è perfetto per accompagnare le salsicce e la carne di maiale in generale. A Napoli c’è la pizza classica, con salsicce e friarielli e poi, quella piena che è quella che oggi vi presento. Ho preparato un impasto morbido e farcito con questa delizia di friarielli e salsicce leggermente piccanti, che volete di più? Ma bando alle chiacchiere, è ora di impastare!

Pizza salsicce e friarielli

PIZZA RIPIENA CON SALSICCE E FRIARIELLI

Ingredienti per una pizza grande

400 g di farina

15 g di lievito di birra

acqua tiepida q.b.

800 g di friarielli già puliti

500 g di salsicce

1 spicchio d’aglio

2 cucchiai di olio Extra Vergine di Oliva

peperoncino e sale q.b.

Procedimento:

In una ciotola capiente stemperate il lievito con un po’ di acqua tiepida. Unite la farina, il sale e mescolate il tutto energicamente inglobando tutta la farina e dosando l’acqua tiepida, ogni volta che è necessario aggiungerla. Impastate energicamente e formate una palla che farete lievitare fino al raddoppio del suo volume. Nel frattempo pulite i friarielli, lavateli e poi asciugateli con un canovaccio. In un tegame ampio fate soffriggere l’olio con l’aglio e il peperoncino, unite i friarielli e aggiustate di sale. Procedete su fiamma media, coprite col coperchio ma mescolate di tanto in tanto. Se rilasciano troppa acqua, togliete il coperchio e fate asciugare. A metà cottura, unite le salsicce sbriciolate e fate cuocere insieme. Aggiustate di sale se occorre. Una volta pronti, tenete i friarielli e le salsicce da parte. Prendete l’impasto ormai lievitato e dividetelo in due parti. Stendete la prima sfoglia o come diciamo noi, pettola, su un piano di lavoro infarinato. Adagiatela in una teglia rotonda già oleata. Su quest’ultima mettete i friarielli e le salsicce e ricoprite il tutto con l’altra metà di impasto ben steso. Richiudete bene i bordi. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti ma verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno. Fate intiepidire prima di servire e buon appetito!

 

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *