PANE DOLCE AL CACAO E MANDORLE

Il pane dolce al cacao e mandorle è una prelibatezza unica. In questi giorni di freddo eccezionale, nonostante sia Primavera da un bel po’, mi è tornata la voglia di fare ricche e gustose colazioni. Niente di più genuino del pane fatto in casa, con del cacao e mandorle tostate da servire con creme di nocciole o confetture varie. Ho fatto diverse prove finché non ho avuto il mio pane perfetto e oggi ti propongo la versione con lievito di birra, anche se io preferisco quello con il lievito madre. Per fare la forma al pane dolce al cacao e mandorle, io ho usato un cestino di lievitazione rotondo. Tu puoi usare anche una ciotola ben infarinata. Io ho usato anche la farina di mais per dare una nota più rustica al pane ed è la parte che più mi piace! Segui la ricetta e buon appetito!

Pane al cioccolato

Pane al cacao e mandorle

Pane dolce al cacao e mandorle

Ingredienti per una pagnotta di pane:

200 g di semola rimacinata di grano duro

100 g di farina di mais

300 g di farina 0

un pizzico di sale

circa 80 g di cacao amaro (ma se vuoi aggiungi un pizzico in più)

20 g di lievito di birra fresco

200 ml di latte

circa 100 ml di acqua

250 g di zucchero semolato ( io ne ho messo di meno perché ho consumato il pane con la crema spalmabile alle nocciole che è già molto dolce)

100 g di mandorle sgusciate

100 g di mandorle con la pellicina

Procedimento:

Fai tostare la mandorle in una padella antiaderente e poi tieni da parte. Sciogli il lievito nel latte tiepido. Setaccia le farine con il cacao. Versa le polveri in una ciotola capiente (se hai la planetaria o un qualsiasi robot da cucina, procedi come fai sempre per fare il pane). Fai un buco al centro e versa il latte con il lievito sciolto. Aggiungi anche l’acqua e lo zucchero. con un cucchiaio di legno comincia a mescolare il tutto fino ad inglobare gli ingredienti. Aggiungi il sale e comincia a lavorare l’impasto con le mani. Se occorre, aggiungi un po’ di acqua per ammorbidire. Porta l’impasto su un tavolo di lavoro infarinato e allargalo con le mani. Distribuisci le mandorle tostate (più profumate e saporite) su tutta la superficie e arrotola l’impasto su se stesso. Dopodiché, lavora ancora con le mani fino a ottenere una palla ben soda. Se l’impasto risulta un po’ appiccicoso, aggiungi un po’ di cacao. Infarina il cestino di lievitazione e sistema all’interno il pane impastato. Fai lievitare fin quando non arriva alla superficie del cestino di lievitazione o della ciotola che stai usando. Copri con un canovaccio e lascia crescere il pane al cacao e mandorle tostate in luogo asciutto e riparato. Trascorso il tempo necessario, sfila delicatamente il pane su una placca da forno rivestita da carta forno. Preriscalda il forno a 220°C e fai cuocere per 20 minuti, poi abbassa a 180° C per altri 20 minuti. Verifica sempre i tempi di cottura del tuo forno. Servi il pane al cacao e mandorle tostate, anche ben caldo, con una generosa porzione di crema di nocciole o confettura di albicocche, sarà una vera goduria! Buon appetito.

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *