PAGNOTTELLE AL BASILICO

Le pagnottelle al basilico sono delle nuvole di pane morbide e gustose. Abbiamo tante piante di basilico che ci hanno deliziato tutta l’estate. Ho fatto una grande raccolta di foglioline di basilico e ne ho fatto una crema delicata con l’Extra Vergine di Oliva Terre Rosse dell’Azienda Agraria Hispellum. Ho preparato un impasto con la semola rimacinata integrale e altre farine e ho insaporito il tutto con la crema di basilico. Il risultato è questa ricetta perfetta da portare in tavola sia a pranzo che a cena. Io ho farcito le pagnottelle al basilico con mozzarella e pomodoro, una vera delizia!

Panini all'olio

Pagnottelle al basilico

Ingredienti per l’impasto:

200 g di farina di semola di grano duro rimacinata

100 g di farina di semola di grano duro integrale rimacinata

100 g di manitoba

12 g di lievito di birra

circa 200 ml di acqua

60 ml di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse

un cucchiaino di sale

20 g di zucchero

un mazzetto di basilico fresco

1 cubetto di ghiaccio

Procedimento:

Lava le foglie di basilico delicatamente e asciugale delicatamente.

Frulla il basilico in un frullatore con un cubetto di ghiaccio e un filo di Extra Vergine di Oliva.

Tieni la crema di basilico da parte.

Sciogli il lievito nell’acqua.

In una ciotola capiente setaccia le farine con lo zucchero.

Al centro versa l’acqua con il lievito sciolto e, con l’aiuto di una forchetta, comincia a mescolare gli ingredienti.

Mano a mano che procedi, aggiungi il sale, la crema di basilico e 60 ml di l’Extra Vergine di Oliva.

Porta l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impasta con le mani fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Se occorre, aggiungi ancora una manciata di semola rimacinata.

Viceversa, poche gocce di Extra Vergine.

Se hai una impastatrice, procedi pure come fai di solito.

Fai riposare l’impasto al basilico in una ciotola molto capiente fino al raddoppio. Per aiutare la lievitazione, fa i una croce sull’impasto e poi copri tutto con la pellicola alimentare.

Trascorso il tempo necessario riprendi l’impasto e ricava tante palline dal peso di 80 g circa.

Sistemale su placca da forno ben distanti tra di loro e copri ancora con pellicola alimentare.

Fai lievitare in forno spento per altri 20 minuti.

Fai cuocere in forno ventilato e già caldo a 170°C per 30 minuti.

Verifica sempre i tempi di cottura del tuo forno prima di sfornare.

Servi le pagnottelle al basilico farcite con pomodoro e mozzarella e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *