MEZZI PACCHERI CON RAGU’ DI COCCIO

I Mezzi Paccheri con ragù di coccio sono il must dei piatti delle Feste. A casa mia ne andiamo matti e infatti, non mancano mai per il cenone della Vigilia di Natale. Il ragù di coccio si prepara molto velocemente e, con il mio metodo, eviterete l’effetto poltiglia. Infatti io ho cotto i cocci al cartoccio. In questo modo si ottiene un sughetto più saporito e profumato e i filetti di pesce rimangono più compatti. Per questa ricetta ho utilizzato i Mezzi Paccheri Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl perché credetemi, sono fatti su misura per questo sugo. Provate subito e fatemi sapere 😉

Pasta con ragù di gallinella

Mezzi Paccheri con ragù di coccio

Ingredienti per 4 persone:

80 g di  Mezzi Paccheri Le Gemme del Vesuvio a persona

2 cocci (o pesce gallina) da 600 circa 

250 g di pomodorini freschi dolci

250 ml di passata di pomodoro

5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

1 spicchio d’aglio

sale e pepe nero q.b.

prezzemolo fresco q.b.

Procedimento:

Preparate un cartoccio con un foglio di carta forno ben largo. Sistematelo in una teglia larga e abbastanza profonda. Alla base unite un aglio schiacciato, l’olio e i pomodorini puliti e tagliati a metà. Poggiate i cocci e aggiustate di sale e pepe.

Ricoprite il tutto con la passata di pomodoro e un po’ di prezzemolo tritato. Richiudete il cartoccio e fate cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti circa. Appena i cocci saranno cotti, delicatamente eliminate la pelle, la testa, la spina centrale e le lische. Tenete i filetti al caldo. Cuocete i Mezzi Paccheri rispettando i tempi di cottura indicati nella confezione. Scolateli direttamente nella teglia con il sugo di coccio e mescolate bene. Unite ora i filetti di coccio e il prezzemolo tritato per profumare. Servite i Mezzi Paccheri con ragù di coccio ben caldi e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *