MEZZE MANICHE CON CREMA DI FAVE E GUANCIALE

Le Mezze Maniche con crema di fave e guanciale sono un’esplosione di bontà. Sono partita da una ricetta semplice che preparava sempre mia nonna, per portare in tavola una composizione di ingredienti alternativa e invitante per il palato. Ho profumato il tutto con il basilico fresco che esalta anche il gusto ricco e corposo del guanciale fatto rosolare con la cipolla. Ho usato le Mezze Maniche Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl e le fave secche di Genuine Bontà perché amo far conoscere gli eccellenti prodotti agroalimentari della Campania. Non ci sono altre parole per descrivere questa ricetta, devi solo metterti ai fornelli!

Pasta con fave e guanciale

Mezze Maniche con crema di fave e guanciale 

Ingredienti per 4 persone:

 80 g di Mezze Maniche Le Gemme del Vesuvio a persona

180 g di fave secche

250 g di patate

100 g di guanciale a cubetti

3 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

3/4 pomodorini

1 cipolla piccola

sale e pepe nero q.b.

una manciata di caciocavallo Silano grattugiato (scegli un formaggio stagionato che più ti piace in alternativa)

basilico per profumare

Procedimento:

Metti le fave secche in ammollo tutta la notte prima di cucinare. Cambia l’acqua almeno una volta.

Trascorso il tempo necessario fai cuocere le fave in acqua calda non salata per 20 minuti. Tieni l’acqua a bollore costante.

Nel frattempo prepara un battuto di cipolla.

Sbuccia le patate e tagliale a cubetti regolari.

Scola le fave ma non buttare la loro acqua di cottura.

In un tegame capiente fai soffriggere la cipolla con il guanciale tagliato a cubetti.

Quando il guanciale sarà ben rosolato e avrà rilasciato il sapore, lo prendi e lo tieni da parte per la guarnizione.

Aggiungi poi l’Extra Vergine e i pomodorini  schiacciati.

Mescola il tutto e aggiungi le patate. Aggiungi il vino bianco e fai sfumare.

A questo punto unisci le fave cotte in precedenza. Aggiusta di sale e fai cuocere per non più di dieci minuti.

Togli il tegame dal fuoco, aggiungi un mestolo di acqua di cottura delle fave e frulla il tutto con un mixer a immersione.

Avrai ottenuto una crema ne troppo densa ne troppo liquida.

Riporta il tegame sul fuoco e versa le Mezze Maniche direttamente nella crema di fave.

Fai cuocere su fiamma dolce mescolando di tanto in tanto.

Quando occorre, aggiungi un mestolo di acqua di cottura delle fave secche. 

Porta la pasta a cottura e fuori dal fuoco, aggiusta di sale.

Aggiungi una manciata di caciocavallo Silano grattugiato e un pizzico di pepe. Mescola il tutto e porta in tavola con del basilico fresco a profumare.

Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *