MEZZE MANICHE ALLE ALGHE CON CREMA DI PATATE E CALAMARETTI

Le Mezze Maniche alle Alghe con crema di patate e calamaretti sono per me un primo piatto semplicemente fantastico. Mi padre è passato dal pescatore, questa mattina presto, e ha fatto un bel po’ di spesa. Non ho resistito e ne ho approfittato per prendere dei calamari e soprattutto, per farmeli pulire! La ricetta poi, è venuta da se. Ho preparato una crema di patate molto semplice e delicata che avvolge il sapore così particolare delle Mezze Maniche alle Alghe della linea NUTRAVITA Le Gemme del Vesuvio. Questa pasta ha davvero tutto il sapore del mare, è una fonte naturale di iodio ed l’equilibrio perfetto tra gusto e benessere. In poche parole, questa ricetta è buona e fa anche bene!

Pasta patate e calamari

Mezze Maniche alle Alghe con crema di patate e calamaretti

Ingredienti per 4 persone:

300 g di mezze maniche alle alghe Le Gemme del Vesuvio

2 patate

400 g di calamari giù puliti e tagliati

4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

1 spicchio di aglio

prezzemolo fresco q.b.

sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

Dopo aver pulito i calamari, tagliali a rotelle e i tentacoli a ciuffetti. Sistemali in una ciotola capiente e condisci con aglio, un filo di Extra Vergine di Oliva, pepe e prezzemolo. Copri con una pellicola e fai marinare in frigo per mezz’ora. Nel frattempo sbollenta le patate. Una volta pronte le versi in un boccale dai bordi alti e con un mixer a immersioni le frulli. Aggiusta di sale, pepe e olio ed emulsiona ancora. Aggiungi del prezzemolo fresco tritato e tieni da parte.  In una padella saltapasta  versa il resto dell’Extra Vergine di Oliva, aggiungi i calamari marinati in precedenza e fai cuocere. Aggiusta di sale. Quando saranno teneri, togli dal fuoco momentaneamente. Nel frattempo cuoci le Mezze Maniche alle Alghe seguendo le indicazioni per la perfetta cottura al dente. Scola la pasta versandola nella padella con il sugo di calamaretti che, nel frattempo, avrai riportato sul fuoco. Aggiungi la crema di patate, mescola e impiatta. Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *