GIGANTONI RIGATI CON SCAMPI E RICOTTA

I Gigantoni Rigati con scampi e ricotta sono raffinatissimi e deliziosi. Non avevo mai provato questo formato di pasta e, come prima volta, mi ha davvero soddisfatta. La pasta che tiene la cottura e rimane ruvida al palato, è per me perfetta. Soprattutto in questa ricetta che prevede una farcitura più articolata e un condimento più semplice. I Gigantoni Rigati Le Gemme del Vesuvio nascono nel Pastificio Grania Srl e sono adatti per i giorni di festa perché ti faranno fare bella figura con gli ospiti. Per questa ricetta ho usato la ricotta di pecora che adoro, gli scampi che mi ho comprato il mio papà e le erbe aromatiche i limoni del mio giardino.

Pasta ripiena

Gigantoni Rigati con scampi e ricotta

Ingredienti per 4 persone:

250 g Gigantoni Rigati Le Gemme del Vesuvio

200 g ricotta di pecora

400 g di scampi già sgusciati

maggiorana, menta e timo q.b.

1 limone biologico

4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva + quanto basta

400 ml di passata di pomodoro

1 cucchiaino di zucchero

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Apri il carapace degli scampi facendo attenzione e non farti male. Parti eliminando la testa, così si sfilerà anche il budellino interno. Poi, con una forbice apri il dorso in due. Preleva la polpa. Fai così con tutti gli scampi. Mettili a marinare in una ciotola con foglioline di menta, un cucchiaio di Extra Vergine di Oliva e poche gocce di succo di limone. Fai riposare gli scampi nel frigo, ben coperti per circa un’ora. Nel frattempo lavora la ricotta di pecora con sale, pepe, maggiorana e timo tritati. Lascia riposare il composto in frigo. Fai cuocere la passata di pomodoro per una decina di minuti con un pizzico di sale e lo zucchero. Togli dal fuoco e fai raffreddare completamente. A questo punto prendi gli scampi e falli cuocere in un padellino antiaderente per non più di 5 minuti, con un filo di olio. Una volta pronti, sminuzza gli scampi e fai raffreddare. In un boccale dai bordi alti monta la passata di pomodoro con un  mixer a immersione facendo cadere due cucchiai di Extra Vergine di Oliva a filo. Dovrai ottenere una crema di pomodoro spumosa. Aggiungi gli scampi al composto di ricotta e nel frattempo cuoci i gigantoni in abbondante acqua salata. Scolali al dente, avendo cura di tenere da parte l’acqua di cottura della pasta. Passali velocemente sotto l’acqua fredda. Aiutandoti con la sac à poche, riempi i Gigantoni con il composto di ricotta e scampi. Delicatamente li trasferisci in una padella con un filo di Extra Vergine e la passata di pomodoro spumosa per circa un paio di minuti su fiamma bassissima. Non li girare. A questo punto servi i Gigantoni rigati con scampi e ricotta accompagnati dalla crema di pomodoro e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *