DITALINI PATATE E MELANZANE

I Ditalini patate e melanzane sono un primo piatto di stagione, ottimo e facile da preparare. Questa è una ricetta calabrese, di mia nonna Virginia che, come diceva sempre, “questo è il mangiare dell’estate”. Per questa ricetta ho utilizzato i Ditalini Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl perché tengono la cottura perfettamente e assorbono tutto il condimento. Per profumare questo piatto, ovviamente non può mancare il basilico fresco di cui io vado pazza. Ti consiglio di preparare i Ditalini patate e melanzane con un po’ di anticipo così c’è tutto il tempo per farla intiepidire.

Pasta patate e melanzane

Ditaliani patate e melanzane

Ingredienti per 4 persone:

70 g di Ditalini Le Gemme del Vesuvio a persona

2 melanzane rotonde

1 patata grande

1 spicchio d’aglio

3/4 pomodorini dolci

un paio di cucchiai di passata di pomodoro

un cucchiaio di Extra Vergine di Oliva a persona

sale q.b.

basilico fresco a volontà

pecorino grattugiato per un tocco di sapore in più

Procedimento:

Lava le melanzane. Sbucciale e tagliale a cubetti che sistemerai in una ciotola capiente per una decina di minuti, con acqua e sale. In una pentola ampia fai soffriggere lo spicchio d’aglio con l’Extra Vergine di Oliva. Aggiungi le patate tagliate a cubetti preparate in precedenza. Fai cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo scola le melanzane. Sciacqua e schiacciale leggermente, così da perdere l’acqua in eccesso. Aggiungi le melanzane alla pentola con le patate. Aggiusta di sale e aggiungi un paio di cucchiai di passata di pomodoro. Mescola il tutto e fai cuocere su fiamma media. A parte prepara un tegame con l’acqua che lascerai sobollire in modo costante. Aggiungete l’acqua calda mano a mano, nella pentola con le patate e melanzane. Ma sempre poca alla volta. Quando le verdure saranno morbide, calate i Ditaliani. Aggiusta di sale e procedi la cottura aggiungendo altra acqua calda ogni volta che occorre. Quando la pasta sarà cotta e ben amalgamata alle verdure, togli dal fuoco e fai intiepidire. Aggiungi abbondate basilico fresco, una manciata di pecorino grattugiato e porta in tavola. Buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *