CROSTATA SALATA AI PORRI, OLIVE E POMODORI

La crostata salata ai porri, olive e pomodori è una bontà assoluta. Ho mangiato questa bontà l’altra sera a cena da amici e me ne sono innamorata. Adoro sia i colori che i profumi che rilasciano i vari ingredienti. A differenza della ricetta della mia amica Loredana, ho creato un impasto da zero perché non volevo fare la solita torta salata con la sfoglia pronta. Ma soprattutto, perché amo impastare e miscelare le varie farine. Ho quindi creato un impasto con farina di ceci a farina 0, davvero  molto rustico e saporito. Ho aggiunto anche provola dolce e ricotta per decorare. Per condire la farcitura di porri, pomodorini e olive, ho utilizzato l’Extra Vergine di Oliva Terre Rosse dell’Azienda Agraria Hispellum un dono prezioso dal sapore inteso e sincero, così come la terra da cui proviene.

Crostata salata ai porri

Crostata salata

Crostata salata ai porri, olive e pomodori

Ingredienti per l’impasto:

200 g di farina 0

100 g di farina di ceci

circa 100 ml di acqua

80 ml di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse

1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per la farcitura:

1 porro

200 g pomodorini (io ho trovato dei pomodorini piccoli e dolci che ho lasciati interi, tu puoi anche tagliarli a metà)

50 g olive nere condite (le trovi in ogni salumeria o gastronomia)

150 g di ricotta di pecora

80 g di provola dolce

1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano

Extra Vergine di Oliva Terre Rosse quanto basta

sale

Procedimento:

In una ciotola capiente setaccia le due farine. Fai un buco al centro e metti il sale, l’Extra Vergine e poi l’acqua. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno comincia a mescolare i liquidi con le farine fin quando i liquidi non saranno assorbiti. Poi, comincia a lavorare il tutto con le mani fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Fai riposare l’impasto in frigo per mezz’ora. Nel frattempo pulisci il porro e i pomodorini.  Condisci i porri e i pomodorini con un pizzico di sale e pepe e due cucchiai di Extra Vergine di Oliva. Aggiungi anche le olive nere condite. Mescola il tutto e profuma con foglioline di timo e maggiorana. Tieni da parte la farcitura. Trascorso il tempo necessario stendi l’impasto e fodera uno stampo da 24 c, senza badare troppo alla forma dei lati. Devi creare una sorta di cestino dai bordi alti. Ricopri il tutto con un foglio di carta forno e sopra spargi i fagioli. Fai cuocere in forno già caldo a 180 C° per 10/15 minuti. Dopodiché togli momentaneamente dal forno ed elimina la carta forno e i fagioli. Sul fondo della crostata spargi un cucchiaio di Parmigiano e una manciata di provola dolce. Poi ricopri tutto con la farcitura di pomodorini, porri e olive. Fai cuocere ancora in forno per non oltre 10 minuti, sempre a 180°C. Una volta pronta, fai raffreddare la crostata salata ai porri, olive e pomodorini. Poi, con una siringa da pasticcere crea tanti fiocchetti di ricotta da spargere su tutta la superficie. Decora con altre foglioline di timo e maggiorana e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *