CAVATELLI ALLA PATATA VIOLA CON PORCINI

I cavatelli alla patata viola con porcini sono delicati e ricchi di gusto. Per questa ricetta ho utilizzato i Cavatelli alla Patata Viola di Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania di Castello di Cisterna. Non avevo mai assaggiato prima, una pasta alla patata viola e devo dire che, il sapore deciso ed intrigante, mi ha subito conquistato. I cavatelli alla patata viola fanno parte della linea NUTRAVITA di Le Gemme del Vesuvio che ha proprio la mission di unire gusto e benessere, ad un prodotto così popolare come lo è la pasta. Se “mangia pasta” siamo, che almeno sia una pasta di eccellente qualità e dalle importanti proprietà nutritive. Vuoi mettere un buon piatto di cavatelli alla patata viola che, oltre ad essere buonissimi, sono anche ricchi di antiossidanti?! Questo tipo di pasta è perfetto da abbinare a dei sughi bianchi e io ho provato con i funghi porcini, il provolone del monaco e le nocciole tostate, proprio per richiamare il sentore di nocciola tipico della patata viola. Spero che la ricetta piaccia tanto anche a voi, a casa mia è piaciuta tantissimo!

Cavatelli con porcini

pasta con funghi porcini

Cavatelli alla patata viola con porcini

Ingredienti per 4 persone:

350 g di Cavatelli alla patata viola Le Gemme del Vesuvio

200 g di porcini freschi

4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva

1 spicchio d’aglio

100 g di provolone del monaco

1 cucchiaio di panna fresca

80 g di nocciole tostate

sale e pepe nero q.b.

prezzemolo fresco per profumare

Procedimento:

Aprite i gusci delle nocciole e tostatele in un padellino antiaderente, fino a quando non sentirete un buon profumo. Mescolate di tanto in tanto e toglietele dal fuoco appena saranno pronte. Fate sciogliere il provolone del monaco a bagnomaria,  precedentemente tagliato a cubetti e messo in un pentolino con della panna fresca. Fate fondere il formaggio su fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto. Ponete la pentola con l’acqua per la pasta sul fuoco e nel frattempo, pulite i porcini e tagliateli a fette. In un tegame ampio e dai bordi alti fate soffriggere l’aglio schiacciato con l’Evo. Quando l’aglio si sarà imbiondito lo eliminate e unite i funghi porcini. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per venti minuti su fiamma dolce. Nel frattempo controllate la cottura dei cavatelli alla patata viola che andrete a scolare al dente, nel tegame con i porcini. Conservate un po’ di acqua di cottura della pasta. Su fiamma vivace fate amalgamare i cavatelli alla patata viola con i porcini unendo anche un po’ di crema di provolone del monaco e acqua di cottura quanto basta, per creare una cremina golosa. Portate a cottura la pasta ed impiattate decorando con altra crema di provolone del monaco e le nocciole tostate in precedenza. Profumate il tutto con del prezzemolo e buon appetito!

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *