BRIOCHES CON UVETTA

Le brioches con uvetta sono le più buone e golose di tutte le viennoiseries. Amo i prodotti da forno e quelli dolci, non sono da meno. La cucina francese su questo, la fa da padrona e infatti, ci sono moltissime ricette che adoro, a partire dai croissants, che intendo provare a fare. Ho cominciato con il pain aux raisins, ma l’ho preparato un po’ a modo mio. Infatti, non ho proceduto con la sfogliatura dell’impasto ma ho steso e farcito direttamente, con crema e uvetta. Ho fatto una prova e mi è andata bene. Questo perché in famiglia, c’è chi segue un regime alimentare ben preciso e allora evito di eccedere con grassi e proteine. Ma ho comunque intenzione di preparare anche il pain aux raisins originale, con golosa sfogliatura e poi vi farò sapere.

Brioches con uvetta

Brioches con uvetta

Ingredienti per l’impasto:

250 g di farina Manitoba

50 g di farina 0

120 g di zucchero semolato

 12 g di lievito di birra

un pizzico di sale

 150 ml di latte

Ingredienti per la farcitura:

crema pasticcera clicca QUI per la ricetta e fai metà dose

100 g di uvetta

rum per dolci q.b.

Procedimento:

Sul vostro piano di lavoro setacciate la farina con lo zucchero e il sale. Formate una fontana e praticate un buco al centro. Versatevi il lievito sciolto in precedenza nel latte tiepido. Abbiate cura di scioglierlo del tutto, a volte ne rimane un po’. Con l’aiuto di una forchetta cominciate a impastare inglobando la farina dai lati. Quando avrete un composto leggermente appiccicoso, lavorate con le mani fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo. Se si appiccica ancora un po’ alla mani, va benissimo. Ponete l’impasto in una ciotola molto capiente, leggermente infarinata sul fondo. Coprite con pellicola e fate lievitare in luogo asciutto fino al raddoppio. Ponete l’uvetta in ammollo nel rum per dolci e preparate la crema pasticcera seguendo la ricetta che vi ho indicato negli ingredienti. Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto. Ponetelo sul vostro piano di lavoro ben infarinato e stendetelo fino a formare un rettangolo. 

Spalmate la crema pasticcera su tutta la superficie e sopra aggiungete l’uvetta ben strizzata.

A questo punto, avvolgete l’impasto ripieno su se stesso, ottenendo  così un rotolo. Aiutatevi magari, con un foglio di carta forno così da chiudere il rotolo come una caramella. Ponete il rotolo nel congelatore per 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200°. Togliete il rotolo dal congelatore e tagliatelo a fette spesse come due dita. Fate cuocere per 15 minuti al massimo. Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno. Se necessario, fate cuocere per altri 5 minuti a 180°. Fate raffreddare completamente le brioches con uvetta, prima di servirle, e buon appetito!

.

 

Facebooktwitterredditpinterestmail
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *